Come spazzolare bene i denti

Come spazzolare denti

Spazzolare  bene i denti aiuta a prendersi cura del benessere di denti e bocca e a prevenire le patologie dentali. Sicuramente insieme a dentifricio, filo interdentale e collutorio, lo spazzolino è il protagonista indiscusso dell’igiene orale casalinga. Non tutti conoscono, però, le tecniche di uno spazzolamento per una perfetta salute dentale.

Spazzolare i denti è fondamentale

Lavarsi i denti è un gesto quotidiano e spontaneo a cui non sempre si presta molta attenzione. E’ importantissimo per combattere carie e placca e per proteggere le gengive.  Bisogna insegnare il modo corretto di spazzolare i denti anche ai più piccoli, quando hanno ancora i denti di latte, a partire dai 2 anni. Anche in tenera età se non vengono eliminati gli zuccheri assunti, possono diventare un nutrimento per i batteri responsabili delle carie. Tra gli strumenti più utilizzati per l’igiene orale casalinga troviamo lo spazzolino e il dentifricio, ma per un’ottima pulizia andrebbe aggiunto anche l’uso di collutorio e filo interdentale.

spazzolare

L’importanza dello spazzolino

Prima di tutto lo spazzolino deve avere dimensioni proporzionate alla propria bocca ed avere file di setole di nylon di durezza media. Gli spazzolini troppo rigidi non aggiungono nulla all’efficacia dello spazzolamento ma, anzi, possono danneggiare lo smalto e le gengive. Importante risulta anche una presa del manico comoda e facile da impugnare. È ormai scientificamente accertato che lo spazzolino elettrico è migliore di quello manuale perchè raggiunge punti insidiosi della bocca con facilità. La scelta tra manuale ed elettrico, però,  è individuale ed il risultato dipende dal modo in cui vengono adoperati. Lo spazzolino va conservato pulito ed asciutto: una volta terminatone l’uso, va pulito con acqua corrente e conservato in un bicchiere con la testina rivolta verso l’alto, in modo che si asciughi del tutto. Lo spazzolino andrebbe cambiato ogni 3 mesi o comunque appena le setole si piegano o si usurano; molti hanno indicatori cromatici che ne segnalano l’usura eccessiva.

spazzolino

Manovre giuste per spazzolare i denti 

Per rimuovere del tutto batteri patogeni e placca ogni superficie dentale necessita della tecnica corretta di spazzolamento. L’uso non corretto dello spazzolino o l’eccessiva pressione esercitata per spazzolare i denti ha delle ripercussioni sia a livello di scarsa igiene dentale che di lesioni gengivali. Si può distinguere lo spazzolamento in:

1.Spazzolamento superficie esterna ed interna

Per spazzolare correttamente la superficie esterna ed interna dei denti bisogna seguire la tecnica di Bass. Basta inclinare le setole dello spazzolino a 45° rispetto all’arcata dentale e produrre un movimento verticale che parte dal bordo gengivale fino alla punta del dente, in modo che alcune setole possano arrivare fin sotto il margine gengivale. In questa posizione, eseguire 3 o 4 movimenti rotatori senza spostare la testina dello spazzolino ma facendo in modo che a roteare siano solo le setole che sgretolano la placca all’interno del solco gengivale, evitando così la formazione di carie al colletto e parodontite. Per quanto riguarda il lavaggio dell’arcata bisogna produrre movimenti che vanno dall’alto verso il basso, mentre per l’arcata inferiore dal basso verso l’alto.

2.Spazzolamento denti posteriori

I denti interessanti dalla funzione masticatoria (secondi premolari, molari e denti del giudizio) sono caratterizzati da una superficie quasi piatta ed a causa della loro conformazione tendono ad accumulare e nascondere sedimenti di placca batterica. Per detergerli nel miglior modo basta eseguire un movimento orizzontale dal fondo della bocca verso le labbra e viceversa.

3.Spazzolamento denti frontali 

Lo spazzolamento dei denti frontali sia superiori che inferiori (canini, incisivi laterali e centrali), invece, deve essere eseguito tenendo lo spazzolino in verticale e va utilizzato di punta per una maggiore comodità.

tecniche spazzolamento

Per tutte le informazioni necessarie ad approfondire l’argomento, vi invitiamo a raggiungerci presso il nostro studio in via Campo, 16 a Giffoni valle Piana (SA) oppure a chiamarci ai numeri 089.86.84.53 oppure 328.15.84