Cos’è l’ortodonzia linguale invisibile?

apparecchio invisibile

Nel momento in cui sorge il bisogno di portare l’apparecchio ortodontico in età, alcuni pazienti vorrebbero evitare questa soluzione per questioni estetiche. Ma perché rinunciare alla salute del proprio cavo orale per un fattore estetico. Se indossare l’apparecchio non è da voi, arriva in vostro aiuto l’ortodonzia linguale
invisibile.

Un apparecchio dentale invisibile
Grazie l’ortodonzia linguale invisibile potete prendervi cura dei vostri denti senza compromettere l’estetica del vostro sorriso. Il classico apparecchio ortodontico porta con se le stelline incollate sui denti che certamente non passano inosservate. Un apparecchio di ortodonzia invisibile, invece, adopera sistemi diversi che portino allo stesso risultato ma in modo meno apparente. La vera invisibilità la si ottiene non posizionando niente sulla superficie esterna dei denti ed, infatti, per ottenere la massima invisibilità si applica un apparecchio sulla superficie interna del palato, ovvero sul lato linguale. L’apparecchio linguale è meno ingombrante di un apparecchio classico convenzionale in quanto gli attacchi adoperati sono conformati alla superficie del dente, dei sottili fili metallici vengono applicati sulle superfici interne degli elementi dentari. Un paziente che indossa un apparecchio linguale può continuare il suo normale stile di vita mentre con completa discrezione correggere i difetti o le patologie che affliggono il proprio cavo orale e migliora la salute e l’estetica del suo sorriso. L’ortodonzia linguale evita i fastidi alla lingua e le alterazioni fonetiche, sono piccoli eventi che si verificano raramente e limitati solo alle prime ore dall’applicazione dell’apparecchio linguale.
apparecchio denti

Durata e mantenimento del trattamento

Il periodo di attuazione di un trattamento di ortodonzia linguale varia a seconda della complessità del caso da risolvere; infatti, ogni cura si basa su un piano di trattamento personalizzato e individualizzato al singolo paziente. In media i tempi di un trattamento durano approssimativamente tra i 12 e i 15 mesi per i casi senza estrazioni e 24 mesi per i casi che necessitano di estrazioni dentarie. Nel caso di un allineamento dei sei soli denti anteriori i periodi di trattamento sono minori, fino ad arrivare ai 4-6 mesi. Al termine di un trattamento di ortodonzia linguale è necessario un periodo di mantenimento dei risultati, denominato “contenzione”, che può essere realizzato tramite un apparecchio mobile notturno oppure fisso linguale, mediante un retainer passivo applicato sulla superficie linguale dei denti. Il periodo di tempo di questa fase dipende dalla gravità della patologia dentale trattata, ordinariamente dura circa 2-3 anni, durante i quali è previsto un controllo ogni 4-6 mesi.
apparecchio denti invisibile
Per tutte le informazioni necessarie ad approfondire l’argomento, vi invitiamo a raggiungerci presso il
nostro studio in via Campo, 16 a Giffoni valle Piana (SA) oppure a chiamarci ai numeri 089.86.84.53 oppure
328.15.84