Apparecchio dentale senza età

apparecchio-0

Non solo i bambini hanno l’apparecchio

Sempre più spesso si pensa che l’apparecchio dentale possa servire a risolvere eventuali problemi solo durante l’adolescenza. Sbagliato! Anche gli adulti possono portare l’apparecchio ed esistono vari soluzioni per evitare il più possibile situazioni di disagio.

Benefici dell’ortodonzia linguale

L’apparecchio dentale viene consigliato per correggere i difetti o le patologie che affliggono il proprio cavo orale e per migliorare la salute e l’estetica del sorriso. Un paziente che indossa un apparecchio linguale può continuare il suo normale stile di vita mentre con completa discrezione risolve i problemi di denti. L’ortodonzia ha lo scopo di prevenire, eliminare o attenuare alcune anomalie dei denti e della bocca. Essa mantiene o riporta gli organi della masticazione e il profilo facciale nella posizione più corretta possibile.  Oltre ad allineare i denti, l’apparecchio è in grado di migliorare l’aspetto estetico del sorriso e del viso. Serve anche ad ottenere una migliore funzionalità dell’apparato masticatorio e fonatorio, correggendo le malocclusioni.

apparecchio-1

Denti storti, affollati o opachi sono difficili da pulire e incrementano il rischio di carie, gengivite ed alito cattivo.  In più le malocclusioni rischiano di aumentare lo stress dei muscoli masticatori, causando forte mal di testa e disturbi all’articolazione temporo-mandibolare. Un profilo disarmonico e un brutto sorriso possono causare situazioni di disagio nella vita sociale. Grazie all’utilizzo di apparecchi mobili o fissi è possibile risolvere le problematiche legate ad alterazioni scheletriche e muscolari a qualsiasi età.

apparecchio-2

Apparecchio per i più piccoli…

Durante le prime visite dei più piccoli il dentista valuta con molta attenzione il corretto sviluppo della dentatura e la presenza o meno di malocclusione. Se quest’ultima è legata ad eventuali anomalie della mascella o della mandibola, è consigliato intervenire con un apparecchio. In questo modo si guida la crescita di queste ossa, finché sono modificabili nella forma e dimensione, senza troppi problemi. Inoltre, il dentista valuta come il piccolo paziente deglutisce, parla, e respira e in caso di anomalie suggerisce una valutazione dallo specialista di competenza.

apparecchio-3

Per il trattamento di qualsiasi problematiche del cavo orale e dei denti esistono apparecchi fissi e mobili. Il dentista in base alle caratteristiche del piccolo paziente sceglierà l’apparecchio più adatto per curare un determinato difetto per quel determinato bambino.

apparecchio-4

… e per adulti

Non esiste un limite di età per un trattamento ortodontico come l’apparecchio e in qualsiasi fascia d’età si riscontrano dei risultati. Nella maggior parte dei casi i pazienti adulti scelgono di ricorrere all’apparecchio per risolvere un difetto estetico. Una delle condizioni riscontrate più spesso è l’affollamento dentale. Altri, invece, decidono di utilizzare l’apparecchio per rimediare al diastema. Molti vip sono ricorsi all’apparecchio in età adulta per uno di questi motivi.

apparecchio-5

Nel caso di un paziente adulto se le ossa del volto sono cresciute proporzionalmente si potranno allineare i denti ed ottenere un sorriso ideale e funzionale. Se, invece, sono presenti squilibri di crescita ossea, si può optare per un trattamento di miglioramento solo estetico oppure per un trattamento ortodontico-chirurgico in cui verranno riposizionati non solo i denti ma anche mascella e mandibola.

apparecchio-6

Nessun imbarazzo per l’apparecchio

In età adulta ci si potrebbe sentire imbarazzo al solo pensiero di dover indossare l’apparecchio in pubblico. In questi casi arriva in aiuto del paziente l’ortodonzia linguale invisibile. Grazie a ciò potete prendervi cura dei vostri denti senza compromettere l’estetica del vostro sorriso. Un apparecchio invisibile è differente dal classico apparecchio ortodontico con le coloratissime stelline incollate sui denti. Esso si pone come obiettivo di adoperare sistemi diversi che portino allo stesso risultato ma in modo meno apparente. Prendendo in considerazione questo obiettivo sono nate varie tecniche, come gli allineatori trasparenti in policarbonato, che sono poco visibili ma non invisibili.

apparecchio-7

La ortodonzia invisibile si ottiene non posizionando niente sulla superficie esterna dei denti ed si applicando un apparecchio sulla superficie interna del palato sul lato linguale si ottiene la massima invisibilità. L’apparecchio linguale è meno ingombrante di un apparecchio classico convenzionale.  Gli attacchi adoperati, infatti, sono conformati alla superficie del dente. Vengono applicati dei sottili fili metallici sulle superfici interne degli elementi dentari.

apparecchio-8

Per tutte le informazioni necessarie ad approfondire l’argomento, vi invitiamo a raggiungerci presso il nostro studio in via Campo, 16 a Giffoni valle Piana (SA) oppure a chiamarci ai numeri 089.86.84.53 oppure 328.15.84