Apparecchio invisibile ed efficace

invisibile-0

L’ortodonzia linguale invisibile

L’apparecchio invisibile è un’ottima soluzione per chi ritiene antiestetico o fastidioso il normale apparecchio. In questo articolo scoprirete tutte le informazioni importanti su quest’alternativa dell’ortodonzia.

Non si rinuncia all’estetica!

L’apparecchio viene consigliato per correggere i difetti o le patologie che affliggono il proprio cavo orale e per migliorare la salute e l’estetica del sorriso. Un paziente che indossa un apparecchio linguale può continuare il suo normale stile di vita mentre con completa discrezione risolve i problemi di denti.

apparecchio-1

Non esiste un limite di età a tale trattamento ortodontico e in qualsiasi fascia d’età si riscontrano dei risultati. Crescendo, però, ci si potrebbe sentire imbarazzo al solo pensiero di dover indossare l’apparecchio in pubblico. In questi casi arriva in aiuto del paziente l’ortodonzia linguale invisibile. Grazie a ciò potete prendervi cura dei vostri denti senza compromettere l’estetica del vostro sorriso.

apparecchio-2è

Non dovrete preoccuparvi delle coloratissime stelline incollate sui denti del classico apparecchio ortodontico, che certamente non passano inosservate. Un apparecchio di ortodonzia invisibile adopera sistemi diversi che portano agli stessi risultati ma in modo meno apparente. Tuttavia con questo obiettivo sono nate varie tecniche intermedie, come gli allineatori trasparenti in policarbonato, che sono poco visibili ma non invisibili.

apparecchio-3

Apparecchio dentale invisibile

L’ortodonzia davvero invisibile si ottiene non posizionando niente sulla superficie esterna dei denti. Con questa tecnica, infatti, si applica un apparecchio sulla superficie interna del palato, precisamente sul lato linguale. L’apparecchio linguale è meno ingombrante di un apparecchio classico convenzionale perché gli attacchi adoperati sono conformati alla superficie del dente, dei sottili fili metallici vengono applicati sulle superfici interne degli elementi dentari.

apparecchio-4

Grazie a questa tipologia di tecnica ortodontica il paziente ottiene dei denti ben allineati a fine trattamento senza rinunciare a poter sorridere durante il periodo della terapia. Si evita così di dover mostrare l’ostacolo estetico di un apparecchio ortodontico convenzionale con piastrine metalliche ben in vista.  L’ortodonzia linguale invisibile evita i fastidi alla lingua e le alterazioni fonetiche, se non in piccoli eventi che si verificano raramente e limitati solo alle prime ore dall’applicazione dell’apparecchio linguale.

apparecchio-5

Per quanto tempo devo portare questo apparecchio? 

La durata di un trattamento di ortodonzia linguale varia a seconda della complessità del caso da risolvere, come il classico apparecchio tradizionale. Ogni cura, infatti, si basa su un piano di trattamento personalizzato e individualizzato. Mediamente i tempi di un trattamento di questo genere durano approssimativamente tra i 12 e i 15 mesi per i casi senza estrazioni. Si arriva solitamente a 24 mesi per i casi che necessitano di estrazioni dentarie. Nel caso di un allineamento dei sei soli denti anteriori i periodi di trattamento sono minori, fino ad arrivare ai 4-6 mesi.

apparecchio-6

Non dimenticare il dentista!

Dopo aver indossato un apparecchio linguale, a fine trattamento, si consiglia al paziente di sottoporsi a periodici controlli, generalmente annuali, presso il proprio odontoiatra. I controlli sono importanti poiché la posizione dei denti, anche a seguito di un apparecchio linguale, è influenzata da fattori quali le abitudini viziate, la respirazione orale, la perdita dell’osso o la sua riduzione, traumi di vario tipo, il bruxismo, ecc

apparecchio-7

Per tutte le informazioni necessarie ad approfondire l’argomento, vi invitiamo a raggiungerci presso il nostro studio in via Campo, 16 a Giffoni valle Piana (SA) oppure a chiamarci ai numeri 089.86.84.53 oppure 328.15.84