I bambini hanno bisogno del dentista

Ortodonzia pediatrica

 

Il cavo orale è l’epicentro della crescita strutturale, funzionale e cognitiva del bambino e sviluppare un rapporto positivo con il dentista fin dalla tenera età significa poter agire sulla prevenzione anziché correre solo ai ripari in seguito a una patologia già manifestata. Dai 3 ai 12 anni si parla di ortodonzia pediatrica; non tutti i dentisti sono attrezzati per questo tipo di ortodonzia.

 

L’Ortodonzia

Il compito principale e primario dell’ortodonzia è quello di ripristinare una giusta funzione dell’apparato stomatognatico, il quale comprende le funzioni di masticazione, fonazione, deglutizione e respirazione. L’ortodonzia è una branca dell’odontoiatria che si occupa del mantenimento, del ripristino o della creazione del corretto rapporto osseo tra i mascellari, del corretto rapporto tra le arcate dentarie e dell’allineamento dei denti, per una giusta funzione masticatoria, fonatoria ed estetica.

Dental instruments and tools in a dentists office

È molto importante iniziare già da bambini a tenere sotto controllo il proprio cavo orale per evitare ripercussioni irreversibili. La prevenzione ed il mantenimento di una dentatura decidua, composta da quelli che comunemente sono conosciuti come denti da latte, sana permette di guidare lo sviluppo morfologico, funzionale e sensoriale dell’intero cavo orale, contribuendo in modo determinante alla corretta crescita generale del bambino.

Child and tooth

Nel momento in cui la crescita delle strutture dei mascellari e della dentatura di un bambino non procede normalmente viene applicata l’ortodonzia pediatrica, la quale viene effettuata per i pazienti in crescita tra i tre e i dodici anni di età.

 

I problemi più frequenti

L’insorgenza di problemi odontoiatrici in età pediatrica può dipendere da una predisposizione genetica oppure da uno scorretto funzionamento dei normali meccanismi di crescita che dovrebbero portare a un corretto e armonioso sviluppo del bambino.

3

Uno dei problemi più frequenti è quello dei morsi crociati laterali, cioè l’occlusione invertita rispetto alla norma di uno o di più elementi dentali, e deve essere risolto precocemente perché una conseguenza è l’asimmetria della mandibola. In questi casi una delle terapie più frequenti è l’espansione del palato, che porta a un aumento dello spazio disponibile per denti e strutture scheletriche, un miglioramento della pervietà delle vie aeree e la formazione di maggior spazio per l’attività linguale.

4

Un altro problema che frequentemente si manifesta durante l’infanzia è la deglutizione scorretta. Per risolvere questa complicazione spesso si adopera una terapia di espansione palatale. Con l’aiuto di questa terapia la deglutizione si sussegue di continuo durante la giornata ed esercita un notevole stimolo che favorisce la corretta espansione del palato e riduce la scorretta azione diretta sui denti.

5

 

Prevenzione pediatrica

In ortodonzia molte delle anomalie di sviluppo ed eruzione dentale possono essere prevenute modificando alcuni degli atteggiamenti dei bambini. Primi fra tutti sono da tenere sotto controllo le cosiddette abitudini viziate. Esse sono una serie di comportamenti infantili che sicuramente influiscono sulla crescita ossea dei mascellari del bambino, se protratti oltre una certa età.

Tra le abitudini da non sottovalutare in età infantile e non troviamo:

1) L’utilizzo del ciuccio oltre i 3 anni;

baby is holding nipple

2) succhiare il dito oltre i 2 anni;

bambino che ciuccia il dito

3) L’utilizzo del biberon oltre i 5 anni;

baby drinking water from baby bottle

4) Mordere la penna o mettere oggetti in bocca;

frhliches schulkind mit stift im mund

5) Mangiarsi le unghie.

Donna mangia pellicine o unghie della mano

I genitori devono controllare e notare se ci sono disfunzioni nella respirazione orale, nella fonazione e nella deglutizione, l’insorgere del russamento eccessivo o dispnee notturne, la presenza dell’incompetenza labiale (labbra sempre aperte). Tutti questi atteggiamenti possono essere la causa od essere causati da problemi funzionali che l’ortodonzia può correggere e risolvere.

11

Lo studio dentistico Vassallo- Di Florio si occupa anche della cura dei denti nei piccoli pazienti dai primi anni di vita e per poter ottenere una piena collaborazione del bambino e fargli vivere l’incontro con il dentista nei migliori dei modi utilizza un approccio mirato ed individualizzato che permetta al bambino di divertirsi e di sentirsi a proprio agio.

Dentist teaching little boy bruching teeth in dental clinic

Per tutte le informazioni necessarie ad approfondire l’argomento, vi invitiamo a raggiungerci presso il nostro studio in via Campo, 16 a Giffoni valle Piana (SA) oppure a chiamarci ai numeri 089.86.84.53 oppure 328.15.84