Come faccio ad insegnare ai bambini a lavare i denti?

Come faccio ad insegnare ai bambini a lavare i denti

La domanda cruciale di ogni genitore alle prese con la dentizione dei propri figli è: “Come faccio ad insegnare ai bambini a lavare i denti?”. Oggi cercheremo di darvi dei consigli utili su come fare nel modo più semplice al fine di evitare che questa azione di igiene orale quotidiana sia il meno noiosa possibile.

Approcciare allo spazzolino come un gioco

Partiamo con il dire che i bambini non possono avere l’abilità motoria tale da lavarsi i denti per bene. Nei primi mesi di vita i bambini devono approcciarsi allo spazzolino come puro e semplice divertimento e non come un obbligo del tipo “vai subito a lavarti i denti!”. Ecco, allora, che i primi 2 consigli (importanti da seguire!) sono questi:

  1. Acquistate spazzolini colorati…magari dei cartoni preferiti dai vostri figli. Il risultato è garantito!
  2. Usate pochissimo dentifricio al fine di evitare la sua ingestione. È normale che i bambini mangino dentifricio poichè trovano gradevole il sapore.

Una volta che lo spazzolino e il dentifricio saranno entrati nella quotidianità del vostro bambino avrete fatto un primo passo molto importante nella prevenzione della carie!

Indicazioni sull’uso del dentifricio nei bambini

Ci preme sottolineare che, fino all’anno di età, non è necessario utilizzare né spazzolino né dentifricio. Vi basterà strofinare delicatamente i denti e le gengive del bambino con una garza umida.

Dopo il primo anno va bene lo spazzolino ma evitate il dentifricio. Il bambino deve iniziare a prendere confidenza con lo spazzolino giocandoci.

Raggiunto il terzo anno di età, il bambino può iniziare a lavarsi i denti da solo con spazzolino e dentifricio sotto il controllo dei genitori. È sufficiente usare poco dentifricio. Ai genitori spetterà il compito di controllare che la pulizia dei denti sia effettuata dopo i pasti ed in modo corretto.

Per concludere, ci sono 2 considerazioni molto importanti da fare:

  1. Il lavaggio dei denti dovrebbe normalmente avvenire immediatamente dopo i pasti (con particolare attenzione alla sera) e dopo aver mangiato cibi che possono causare la carie.
  2. Le visite dal dentista andrebbero effettuate ogni 6 mesi. Durante le visite, infatti, il dentista potrà darvi una serie di suggerimenti e consigli pratici su come prevenire la carie e, intercettare piccoli problemi da risolvere per tempo.

Il nostro studio dentistico è molto sensibile a questo argomento ed è per questo che ci prendiamo cura del sorriso dei bambini fin dai primi anni di età.

Se avete bisogno di approfondire l’argomento oppure prenotare una visita per il vostro piccolo, vi invitiamo a raggiungerci presso il nostro studio in via Campo, 16 a Giffoni valle Piana (SA) oppure a chiamarci ai numeri 089.86.84.53 oppure 328.15.84.036