Perché si usa la diga dentale?

Diga Dentale

La diga dentale è un foglio di lattice che il dentista dovrebbe SEMPRE montare prima di eseguire otturazioni o devitalizzazioni. La diga dentale è uno strumento indispensabile per le cure odontoiatriche dal momento che consente di isolare i denti su cui è necessario svolgere il lavoro e poter, così, lavorare in un campo asciutto e pulito. Solitamente viene utilizzato il lattice ma è disponibile anche in altri materiali per i pazienti allergici ad esso.

Come funziona una diga dentale

Durante le cure dentali la diga dentale viene tenuta tesa da un apposito archetto e rimane fissata ai denti attraverso degli appositi dispositivi di forma specifica per ogni misura di dente. Il suo utilizzo protegge il paziente dal contatto con sostanze dal gusto sgradevole o da sostanze che non devono venire a contatto con la gengiva, la lingua o le labbra e dall’ingestione o inalazione accidentale di strumenti. È importantissimo utilizzarla quando si usano materiali estetici, in quanto la loro adesione viene compromessa dall’umidità. In endodonzia è indispensabile per poter mantenere pulito il campo operatorio e adoperare, senza pericoli, strumenti e liquidi adeguati alla detersione dei canali radicolari. Durante i trattamenti di endodonzia (come le cure canalari o le devitalizzazioni dentarie) la diga dentale permette di ridurre drasticamente il rischio di contaminazione da parte dei batteri.

I vantaggi dell’utilizzo della diga 

Dunque, la diga dentale offre tantissimi vantaggi non solo per l’odontoiatra che esegue il lavoro, ma anche per il paziente. Vediamo nel dettaglio:

ritrae i tessuti permettendo di vedere molto meglio ciò che si sta facendo.

protegge guance, lingua e gengive dall’azione di taglio degli strumenti rotanti usati dal dentista

isola, perchè impedisce alla saliva e ai batteri di finire sotto i restauri o dentro i canali del dente durante le devitalizzazioni.

evita l’ingestione di strumenti, pezzi di dente, o del mercurio contenuto nelle otturazioni in amalgama (le cosiddette piombature).

Anche se, molto spesso, i pazienti sono preoccupati dalla diga dentale, è importante sapere che il suo utilizzo accorcia la tempistica della seduta, perché non c’è la necessità di sciacquarsi di continuo. Si può tranquillamente deglutire, sbadigliare, tossire poiché non c’è contatto con i materiali e strumenti usati.

Dal punto di vista del dentista, invece, la diga migliora la sensibilità tattile durante la preparazione canalare. La diga dentale è sinonimo di qualità, senza dubbio!

Se avete bisogno di maggiori informazioni sui nostri servizi, vi invitiamo a raggiungerci presso il nostro studio in via Campo, 16 a Giffoni valle Piana (SA) oppure a chiamarci ai numeri 089.86.84.53 oppure 328.15.84.036