Igiene orale nei bambini: le regole da seguire

Igiene-orale-nei-bambini

Il sorriso dei bambini è la cosa più bella da vedere! E su questo, non c’è alcun dubbio…ma si deve trattare di un sorriso curato che nasconde una bocca senza problemi e sana. Approcciare i bambini ad una corretta cura orale non sempre è facile ma, se abituati sin da piccolissimi, diventerà per loro naturale e quasi necessario lavarsi i denti almeno tre volte al giorno, o comunque dopo ogni pasto. Come vi abbiamo più volte raccontato, il nostro studio è specializzato in pedodonzia.  In questo percorso di educazione all’igiene orale nei bambini, è nostra premura informarvi di alcune regole da seguire sin dai primissimi anni di età.

Igiene orale per bambini dai 0 a 24 mesi

Molti genitori ci chiedono a che età il mio bambino dovrebbe iniziare a spazzolare i denti e a usare il filo interdentale.

✅Partiamo con il dire che al fine di prevenire lo sviluppo della placca e, quindi della carie, è necessario regolarmente le gengive del neonato con un panno umido dopo tutte le poppate.

✅Al primo dentino, i genitori dovrebbero iniziare a spazzolare i denti per due minuti, due/tre volte al giorno utilizzando uno spazzolino per bambini a setole morbide con testina soffice, con una piccola quantità di dentifricio senza fluoro.

Regole da seguire per una corretta igiene orale nei bambini

#1 Igiene e pulizia sin dal primo dentino

Come abbiamo già specificato sopra, anche quando il bimbo viene ancora allattato ed i dentini son pochi dovrebbero essere puliti con una garza di cotone bagnata. Successivamente bisogna subito insegnare ai piccoli ad usare lo spazzolino. I denti vanno puliti tre volte al giorno, dopo i pasti…proprio come i grandi!

#2 Alimentazione sana

Abituiamo i nostri bambini a limitare al massimo i dolciumi e le bibite gassate e invogliamoli a bere molta acqua e ad apprezzare le merende a base di alimenti salutari. Infatti, consumare di frequente cibi e bevande ricchi di zucchero, oltre a non essere una abitudine salutare in termini generali, rappresenta la più importante causa di carie

#3 Occhio ai denti permanenti

Il passaggio da denti da latte a denti permanenti, è una fase molto delicata in cui prestare particola attenzione alla formazione di carie. Questo perché i nuovi denti permanenti non sono ancora del tutto maturi e sono quindi molto esposti a rischi. Iniziate le visite di controllo dal dentista.

#3 Attenzione alla posizione dei denti

È fondamentale verificare con il dentista che lo sviluppo dei denti e delle ossa mascellari sia corretto. La malocclusione non consente una corretta masticazione causando problemi digestivi. Più in particolare, può essere causa di disturbi alla colonna vertebrale. Un allineamento non corretto, con i denti sovrapposti, rende inoltre molto difficoltosa la pulizia e l’igiene orale con tutti i problemi che ne conseguono.

Se siete interessati ad approfondire l’argomento, oppure volete prenotare una visita per il vostro bambino, vi invitiamo a raggiungerci direttamente presso il nostro studio in via Campo, 16 a Giffoni valle Piana (SA) oppure a chiamarci ai numeri 089.86.84.53 oppure 328.15.84.036