Implantologia all on 6: tutto quello che c’è da sapere.

implantologia-all-on-6

Nell’articolo precedente abbiamo palato di implantologia all on 4 come una delle soluzione più rapida per avere una protesi fissa su impianti dentali. Come dice stesso il nome, questa tecnica prevede l’innesto di quattro impianti in diverse zone della mascella o della mandibola. Oltre a questa, vi è un’altra tipologia di intervento, l’implantologia all on 6, che ha lo stesso obiettivo. La differenza tra four e six sta, semplicemente, nel numero di impianti ritenuti indispensabili per un’ottimale protesizzazione. Le 2 soluzioni sono utilizzate per lo più in pazienti anziani. Per tali soggetti, infatti, che presentano, spesso, meno osso, occorrerebbero grandi ricostruzioni preventive con le metodiche tradizionali.

Cos’è l’implantologia all on 6?

Si tratta di una tecnica moderna e innovativa che permette di ricostruire un’intera arcata con dei denti fissi. Con l’implantologia all on 6, viene applicata una protesi di 12-14 denti chiamata Toronto Bridge, sorretta da 6 impianti. Può essere effettuata sia sull’arcata superiore che su quella inferiore. Dopo l’intervento, viene applicata una protesi provvisoria e si attende la completa guarigione dei tessuti e la perfetta osteointegrazione degli impianti prima di applicare i denti fissi e definitivi. In genere, è necessario attendere 3 mesi per l’arcata inferiore e 6 per quella superiore. Per riassumere, l’intervento di implantologia all on 6 (definito a carico immediato dal moneto che la protesi provvisoria viene applicata fin da subito e in un’unica seduta), prevede 3 step:

✅ Inserimento di 6 impianti nell’arcata;

✅ Applicazione della protesi provvisoria per proteggere i 6 impianti inseriti.

✅ Applicazione della protesi fissa definitiva nei 3-6 mesi successivi dall’intervento

I vantaggi dell’implantologia all on 6

Dunque, se anche tu sei stanco di portare la dentiera, di temere che possa muoversi o, peggio, cadere mentre mastichi o parli, l’implantologia all on 6 è la soluzione più opportuna da valutare. Non solo perché permette di eliminare definitivamente la dentiera, ma per tutta una serie di vantaggi:

✅Riduzione dei costi dovuta all’utilizzo di un numero ridotto di impianti per la ricostruzione di un’intera arcata;

✅Riduzione di tempo dovuta alla possibilità di applicare tutte le protesi fisse in un’unica seduta;

✅L’intervento chirurgico meno invasivo rispetto ad altre soluzioni che necessitano l’inserimento di un maggior numero di impianti;

✅Possibilità di abbandonare la dentiera mobile. Essendo saldamente ancorata agli impianti osteointegrati, il paziente non avrà nessun problema di dislocazione della protesi durante la masticazione.

È arrivato il momento di tornare a sorridere in totale libertà e a mangiare senza paura e senza imbarazzo!

L’implantologia All on Six è, sicuramente, una valida alternativa alla dentiera. Fornisce, infatti, dei denti stabili e una sicurezza psicologica che altri metodi non forniscono. Per un intervento del genere è comunque importante affidarsi a un dentista professionista e serio per una diagnosi alle arcate dentali. Per cui, se avete bisogno di maggiori informazioni in merito, vi invitiamo a raggiungerci presso il nostro studio in via Campo, 16 a Giffoni valle Piana (SA) oppure a chiamarci ai numeri 089.86.84.53 oppure 328.15.84.036