L’ igiene dentale per i bambini

igiene dentale bambini

I denti dei bambini hanno bisogno di cure maggiori rispetto agli adulti e, anche per loro, lo spazzolino è un valido alleato. La domanda di molti genitori, però, è “Come e quando bisogna iniziare ad usare lo spazzolino?”

In questo articolo analizziamo insieme ai nostri esperti quando iniziare l’igiene dentale per i bambini e in che modo!

Curare i denti da latte

Come per gli adulti, la cura dei denti è molto importante anche per i più piccoli, forse anche di più. Prima della dentatura definitiva si forma una dentatura da latte comprendente 20 denti. I denti da latte sono più piccoli, più chiari con una forma più arrotondata ed hanno una camera pulpare più ampia rispetti a quelli permanenti. Poiché durante l’eruzione completa dei denti da latte iniziano a comparire i denti permanenti del gruppo frontale, è molto importante iniziare anche la loro cura. Una corretta igiene orale dei denti da latte scongiura il rischio di carie e, inoltre, permette anche ai denti permanenti di trovare lo spazio necessario per la loro collocazione naturale.

igiene dentale bambini 3

Igiene dentale nei bambini “come mamma e papà”

Occorre evitare di forzare il bambino ad usare lo spazzolino, perché lo vivrà solo come un’imposizione. Bisognerebbe, invece, fare in modo che il momento del lavarsi i denti diventi un gioco e in seguito una consolidata e piacevole abitudine, approfittando del contatto con l’acqua molto gradito ai bimbi. Avvicinate gradualmente il piccolo all’evento, facendogli vedere come si fa a lavarsi i denti e spiegandogli che presto potrà farlo anche lui da solo come fanno mamma e papà. Questo lo porterà ad incuriosirsi e comincerà a prendere confidenza con lo spazzolino.

igiene dentale bambini 2

Lo spazzolino per i più piccoli

Prima dei dodici mesi non va usato né spazzolino né dentifricio; basta strofinare delicatamente con una garza imbevuta d’acqua per rimuovere la placca sulle gengive e i primi denti. È consigliato iniziare ad usare il dentifricio a partire dai 2 anni lavando i denti almeno 2-3 volte al giorno dopo i pasti e prima di andare a letto con dentifrici adatti alla loro età. È assolutamente vietato fare uso di collutorio perchè il bambino non è ancora in grado di controllare la deglutizione. Dopo i 6 anni il bambino può lavare i denti da solo e può usare un dentifricio per adulti. Dagli 8 anni può essere usato lo spazzolino elettrico come una valida alternativa al classico spazzolino. Basta scegliere un modello con testine piccole, studiate per i più piccoli, e con movimento rotante e oscillante. Alcuni propongono anche dei modelli con un timer musicale per far sì che il bambino sia motivato a rispettare i tempi di spazzolamento. Non esitare a chiedere dei consigli al dentista per fare la scelta più giusta per il tuo piccolo.

igiene dentale bambini

Igiene dentale e pedodonzia

La salute dentale dei bambini ha bisogno, oltre che alla quotidiana igiene dentale, anche dell’aiuto di un dentista pediatrico. La sua preparazione professionale e psicologica permette al pedodontista di trattare bambini anche piccolissimi grazie ad un approccio che mira ad instaurare un  rapporto di fiducia e collaborazione. È molto importante iniziare già da bambini a tenere sotto controllo il proprio cavo orale con visite odontoiatriche per evitare ripercussioni irreversibili. La prevenzione ed il mantenimento di una dentatura sana permette di guidare lo sviluppo morfologico, funzionale e sensoriale dell’intero cavo orale, contribuendo in modo determinante alla corretta crescita generale del bambino. In più il pedodontista aiuta il bambino a conoscere il modo giusto di prendersi cura dei propri denti tutti i giorni.

denti bambini dentista

Per tutte le informazioni necessarie ad approfondire l’argomento, vi invitiamo a raggiungerci presso il nostro studio in via Campo, 16 a Giffoni valle Piana (SA) oppure a chiamarci ai numeri 089.86.84.53 oppure 328.15.84