Protesi dentale fissa o mobile?

protesi dentale-0

Quale protesi dentale è la soluzione migliore?

Per far fronte alla mancanza di denti all’interno della bocca, molto spesso si utilizza una protesi dentale fissa o mobile.  Ma quando si utilizza una e quando l’altra? Che differenza c’è tra le due protesi?

Diamo una riposta a queste domande con l’articolo seguente.

La protesi dentale perfetta

Una protesi dentale per potersi considerare ottima deve essere:

  1. Estetica: deve somigliare il più possibile alla dentatura naturale e deve rispettare il profilo facciale di ogni singolo paziente.
  2. Resistente: ogni realizzazione protesica deve essere in grado di resistere al carico masticatorio e all’usura nel tempo.
  3. Funzionale: la protesi deve essere capace di garantire il ripristino o il mantenimento delle funzioni articolari, fonatorie e masticatorie.
  4. Innocua: ogni realizzazione protesica non deve contenere in nessun modo materiali tossici e angoli vivi che possono portare ad un danneggiamento o lesione dei tessuti.

protesi dentale-1

Una protesi dentale mobile …

La protesi mobile viene utilizzata allo scopo di ripristinare una dentatura completa, estetica e funzionale, in assenza di denti residui con una dentiera o una protesi totale. In più viene usata quando i denti sono troppo pochi o non sufficientemente stabili per poter reggere una protesi fissa.

protesi dentale-2

In questi casi esistono vari sistemi di ancoraggio ai denti residui come ganci o attacchi di precisione. Sia essa parziale o totale, la protesi dentale mobile consente di sostituire efficacemente gli elementi dentali mancanti, ripristinando la funzionalità dell’arcata dentaria. La protesi mobile può essere rimossa dal paziente per l’esecuzione delle quotidiane manovre di igiene orale o durante la notte.

protesi dentale-3

… o una protesi dentale fissa?

Generalmente la protesi fissa è costituita da corone, o ponti in materiali resistenti, estetici e altamente biocompatibili come la ceramica e lo zirconio. Essa consente il recupero funzionale ed estetico di denti molto danneggiati, ed in più la sostituzione di elementi mancanti. La protesi fissa rimane stabilmente al suo posto dopo essere stata applicata dal dentista e cementata a pilastri di sostegno naturali o impianti.

protesi dentale-4

Viene preferito l’utilizzo della ceramica per realizzare il rivestimento esterno delle protesi  grazie alle caratteristiche estetiche e di durezza del materiale. Quest’ultime rendono la protesi fissa indistinguibile dai denti naturali.

protesi dentale-5

La soluzione migliore

Le protesi fisse o mobili consentono di ripristinare efficacemente le funzioni masticatorie e fonatorie, restituendo al paziente un’estetica ottimale. Una volta esaminata e valutata la situazione, solo il dentista è capace di consigliare la soluzione più indicata in ciascun caso. Ogni paziente ha una dentatura con caratteristiche proprie e un dentista esperto saprà aiutarlo a riottenere la salute della propria bocca.

protesi dentale-6

Per tutte le informazioni necessarie ad approfondire l’argomento, vi invitiamo a raggiungerci presso il nostro studio in via Campo, 16 a Giffoni valle Piana (SA) oppure a chiamarci ai numeri 089.86.84.53 oppure 328.15.84