Smettere di russare: arriva in soccorso l’odontoiatria

smettere di russare

Russare, occasionalmente o in modo abituale, non solo disturba il sonno di chi vi sta accanto, ma col tempo può portare a seri disturbi respiratori che possono influire negativamente sulla vostra salute psico-fisica. Chi ha la sventura di dormire con qualcuno che russa conosce bene il problema. Ma la vera vittima, per i motivi sopra descritti, è proprio chi russa. Attenzione, però! Abbiamo trovato un alleato per le vostre notti agitate. L’ortodonzia viene in aiuto di entrambi con un dispositivo che vi permetterà di smettere di russare.

Smettere di russare con i dispositivi intraorali

Come abbiamo detto, russare oggi è un problema molto frequente di quel che si crede e la tendenza a russare cresce dunque vistosamente con l’età. Ovviamente, queste percentuali aumentano esponenzialmente nelle persone che hanno uno stile di vita non del tutto corretto. Essere in sovrappeso, fare uso di cibi grassi o bevande alcoliche o assumere determinati farmaci, non aiuta ad avere un sonno tranquillo. Un’alternativa non invasiva al problema sono i dispositivi intraorali.  L’odontoiatra può efficacemente intervenire applicando questi “apparecchi anti-rumore”, del tutto simili ad alcuni dispositivi ortodontici, specifici per le apnee del sonno e in grado di ridurre il problema tramite uno spostamento in avanti della mandibola. In tal modo, dal momento che vengono allungati e stirati i tessuti, aumenta il volume delle vie aeree risolvendo l’ostruzione della zona faringea.

Una soluzione necessaria per chi soffre di roncopatia

Conoscete bene le conseguenze del russamento notturno? Si tratta di patologie a carico del sistema cardiocircolatorio, aumento della pressione arteriosa, rischi di infarti e/o ictus, aritmie cardiache notturne, apatia e tendenza alla depressione, spossatezza durante il giorno, oltre ad altri disturbi minori. Il fatto che esista una soluzione per migliorare il vostro benessere notturno è un’ottima notizia ed è per questo che vi consigliamo di rivolgervi quanto prima al vostro dentista per poter trovare subito la soluzione più adatta al vostro caso. Infatti, la scelta del dispositivo più adatto risulterà da una valutazione oggettiva della gravità del caso, combinata con la preferenza espressa dal paziente.

Se soffrite anche voi di roncopatia e volete ulteriori informazioni a riguardo, vi invitiamo a raggiungerci presso il nostro studio in via Campo, 16 a Giffoni valle Piana (SA) oppure a chiamarci ai numeri 089.86.84.53 oppure 328.15.84.036

Saremo lieti di potervi aiutare a ritrovare il vostro equilibrio notturno e anche quello del vostro partner J