Caffè e succhi di frutta rovinano i denti?

attenzione-0

Molti sono gli alimenti o bevande a cui bisogna porre attenzione perché, per un motivo o per un altro, possono danneggiare i vostri denti. I succhi di frutta ed il caffè sono quelli più consumati. Scopriamo insieme in questo articolo perché e quando diventano dannosi.

Alimentazione fondamentale per i denti

Un alimentazione salutare è un tassello fondamentale nell’avere denti sani e perfetti. Non si parla solo di alimenti che influiscono sul colore dei denti, ma anche di quelli che supportano il mantenimento di una perfetta dentatura. Alcuni cibi, come frutta secca (noci, mandorle ecc.) e semi oleaginosi, sono utili per remineralizzare i denti.  Altri alimenti, invece, sono utili per contrastare la presenza dei batteri che possono provocare la carie e le gengiviti.

attenzione-1

Bisogna evitare, invece, quei cibi che portano via lo smalto o che creano delle microlesioni alla corona dentale. I cibi e bevande acide o zuccherate, ad esempio, sono malsane per la salute dei denti. Il danno aumenta se questi sono ingeriti al di fuori dei pasti e senza lavarsi i denti dopo il consumo. Oltre agli alimenti, è molto importante considerare il momento della giornata e la frequenza con la quale li si consuma e l’abbinamento con altri cibi. Gli esperti consigliano di consumare alimenti cariogeni saltuariamente. Se, ad esempio, si mangiano frequentemente caramelle, si crea continuamente un ambiente acido che favorisce l’aggressione dello smalto; è sicuramente meno dannoso mangiare 5 caramelle in una volta che 5 caramelle in 5 momenti diversi della giornata.

attenzione-4

Il caffè cambia il colore dentale

Lo smalto dentale presenta dei piccoli fori, che con l’avanzare dell’età diventano più grandi mano a mano. Questi fori tendono a macchiarsi se si consumano molte bevande come il caffè. Potenzialmente il caffè è una delle bevande in grado di macchiare i denti. Più si beve caffè, più si corre il rischio di avere i denti macchiati da esso Si parla, però, di macchie non permanenti; basta una pulizia professionale ogni 6 mesi per eliminarle. Questo non significa dover abolire il consumo di caffè. Per arginare il più possibile la possibilità di comparsa delle macchie, bevete velocemente, in modo che i denti non sono esposti per lungo tempo al caffè. In più, sciacquate la bocca con dell’acqua non frizzante dopo aver bevuto la bevanda oppure aggiunge del latte al caffè; in questo modo le azioni coloranti del caffè diminuiscono.

attenzione-7

Secondo studi recenti della Boston University Henry M. Goldman School of Dental Medicine e dalla Federal University di Rio de Janeiro, il caffè non nuoce alla salute dei denti e può proteggerli. Grazie alle sue proprietà antiossidanti i denti e le gengive risulterebbero più protette e forti agli attacchi dei batteri. I polifenoli contenuti nei chicchi di caffè romperebbero le catene di aggregazione batterica, riducendo così drasticamente il rischio di formazione della placca. Un paio di tazzine di caffè al giorno proteggerebbero dalle malattie dentali e manterrebbero i denti sani nel tempo.

attenzione-8

I succhi di frutta erodono i denti

Anche se la frutta è un alimento fondamentale per denti sani, lo stesso non può dirsi dei succhi confezionati. Quest’ultimi, con le bibite gassate, hanno un alto contenuto di acido e zuccheri, che possono ridurre la resistenza dello smalto. Bisogna fare molta attenzione al quantitativo di zuccheri, al grado di acidità e alla presenza di coloranti artificiali presenti al loro interno. Secondo uno studio condotto dall’University of Rochester Medical Centre di New York e pubblicato sul Journal of Dentistry, i succhi di frutta possono corrodere lo smalto fino all’84%. Il rischio di erosione dentale dovuto al consumo dei succhi di frutta è presente soprattutto nei bambini. Tra i pazienti presi in esame durante lo studio, circa la metà dei bimbi di 5 anni ha lo smalto dei denti usurato a causa dell’eccessivo consumo di succhi di frutta, soprattutto agli agrumi. Bisogna precisare, però, che la ricerca ha studiato gli effetti dei succhi di frutta in commercio, contenenti zucchero, additivi e conservanti. Sarebbe interessante conoscere l’effetto, invece, dei succhi naturali freschi e senza zucchero aggiunto.

attenzione-11

Nessuna rinuncia obbligata!

Non vi si sta dicendo di rinunciare obbligatoriamente all’assunzione di bevande come caffè e succhi di frutta. L’importante è limitare il loro consumo e non esagerare. Magari, quando siete fuori e non avete a portata di mano lo spazzolino da denti, scegliete qualcosa che risulta essere “meno dannoso” per i vostri denti. Per qualsiasi dubbio chiedete consiglio al dentista, il quale vi indicherà la strada giusta da seguire per una perfetta saluta dentale.

attenzione-12

Per tutte le informazioni necessarie ad approfondire l’argomento, vi invitiamo a raggiungerci presso il nostro studio in via Campo, 16 a Giffoni valle Piana (SA) oppure a chiamarci ai numeri 089.86.84.53 oppure 328.15.84