Cos’è un ponte dentale e quali sono i vantaggi

ponte dentale

Esistono diverse soluzioni per far fronte alla mancanza di denti e risolvere, dunque problemi sia di natura estetica che funzionale. Tra queste, le protesi dentali fisse. Oggi cercheremo di spiegarvi grazie al supporto dei nostri specialisti, cos’è un ponte dentale e quali sono i vantaggi di questa soluzione.

Come si distinguono le protesi dentali

Partiamo con una doverosa distinzione:

Ci sono diversi tipi di protesi fisse:

✅singole capsule dentali

Usate in genere per rinforzare il dente laddove la superficie esterna del dente viene danneggiata dalla carie dentale o da altri tipi di traumi in modo irreparabile;

✅ponte dentale

se si vuole sostituire un dente con una capsula, bisogna utilizzare come appoggio i due denti vicini. Questi ultimi, chiamati pilastri, devono essere limati in modo da creare lo spazio per potervi appoggiare sopra e cementarvi le ancore, che a loro volta sono attaccate alla capsula

✅protesi ancorata su impianti dentali.

Le protesi dentarie fisse possono essere applicate anche su impianti dentali.

Ponte dentale e impianto: quali sono le differenze?

La principale differenza che esiste tra ponte dentale ed impianto sta nel fatto nel caso dell’impianto, il dente viene ad essere completamente integrato nell’osso della mascella o in quello della mandibola, a seconda che la procedura coinvolga l’arcata superiore o inferiore della bocca. La completa integrazione con il tessuto osseo fa sì che quest’ultimo venga stimolato durante la masticazione, il che garantisce un costante rinnovo delle sue cellule. I denti vicini all’impianto rimangono inoltre intatti, perché non devono essere limati, come nel caso del ponte dentale. Bisogna prestare la giusta attenzione anche agli aspetti meno vantaggiosi di un impianto, che rimane una procedura chirurgica mediamente invasiva.

Vantaggi del ponte dentale

✅Un aspetto da non tralasciare quando si decide di avvalersi di un ponte dentale è quello puramente estetico. Da questo punto di vista i vantaggi sono considerevoli, se si pensa che gli strumenti attualmente a disposizione dei professionisti della bocca sono tali da garantire il raggiungimento di una tinta perfettamente identica a quella degli altri denti. In questo modo l’effetto sarà del tutto naturale, e non sarà possibile distinguere tra i denti naturali e quelli aggiunti artificialmente. Il sorriso così, risulterà a dir poco perfetto.

✅Un ulteriore vantaggio è dato dall’estrema versatilità di questa procedura. Con l’ausilio di un ponte, infatti, è possibile sostituire tranquillamente da uno a cinque denti, a seconda delle necessità specifiche del paziente.

La scelta della procedura giusta per rimpiazzare i denti mancanti dipende dalle caratteristiche anatomiche e dallo stato di salute generale del paziente. Un bravo dentista è in grado senza dubbio di analizzare in maniera approfondita il singolo caso, orientando quest’ultimo verso la procedura più appropriata e capace di offrire un buon compromesso tra vantaggi e svantaggi.

Noi siamo a disposizione per approfondire insieme l’argomento. Vi invitiamo a raggiungerci presso il nostro studio in via Campo, 16 a Giffoni valle Piana (SA) oppure a chiamarci ai numeri 089.86.84.53 oppure 328.15.84.036